35 frasi da dedicare alla MAMMA tratte da canzoni

Le più belle frasi per la mamma tratte da canzoni, dedicate alla madre per dirle “ti voglio bene”, per la festa della mamma o il biglietto del compleanno.

Mamma, se solamente ripenso a ogni pianto che hai spento ed ogni momento che spendo, pensando a te “mamma” è una nuova rima che nasce.
Sottotono – Amor de mi vida

Oltre a essere tuo figlio, la cosa più bella è che ti assomiglio.
Sottotono – Amor de mi vida

Non so come lo sai fare: tu mi sai consigliare per distinguere il bene dal male, e ogni tuo bacio è il più dolce dei frutti che abbia mai assaggiato.
Sottotono – Amor de mi vida

Mi hai insegnato a stare in piedi e ad incassare i colpi, anche se in alcuni casi ne uscimmo stravolti. Tu mi eri sempre a fianco le notti che ero malato, passate in bianco. E, ripensandoci, in questo tuo dare hai dei rimpianti. Quali sono stati i prezzi da pagare? E se di me ora voglio renderti orgogliosa, è perché so che per me hai rinunciato ad ogni cosa.
Sottotono – Amor de mi vida

A te che hai lottato per me: c’è chi ha due genitori, ma tu vali per tre.
Coez – E yo mamma

Avessi un figlio vorrei dargli la metà di me, solo la metà buona, che è la metà di te.
Coez – E yo mamma

Tu mi conosci da quando ero un pensiero, come sono e com’ero: solo tu mi conosci davvero.
Club Dogo
– Il sole e la luna

Mamma, tu per me sei la più bella, sei più bella di una stella. Sei solo tu che dai calore e tanto amore, regalandomi il tuo sole per far luce nel mio cuore, perché sei tu che fai più bella la mia vita.
Anna Tatangelo – La più bella

Sei l infinito per me e, quando dico “mamma”, le mie labbra si baciano per te.
Anna Tatangelo – La più bella

Due braccia grandi per abbandonarmi dentro se la notte avevo un po’ paura, occhi profondi per cui ero un libro aperto, senza dire neanche una parola… E mi chiedevo, mentre le guardavo i piedi, quest’angelo perché non vola.
Totò Cutugno – Le mamme

Non volevo sentirne parlare, ma ora non mi vergogno di dire che tutto ciò che dicevi e facevi era giusto per me… All’epoca non sapevo perché, perché non ti capivano: ora vedo attraverso i tuoi occhi e tutto ciò che facevi era amore.
Spice Girls – Mama

Non c’è modo per ripagarti, ma il mio proposito è di dimostrarti che ho capito, che ti apprezzo.
2PAC – Mama’s Just a Little Girl

Cantando riesco, sai, a spiegarti quello che non ti ho detto mai, e per farlo scelgo questa musica, perché sembra piena di allegria, come te.
Eros Ramazzotti – Mamarà

Se c’è un ricordo dentro me che non sbiadirà mai più, è un bel tempo dove al centro c’eri tu.
Eros Ramazzotti – Mamarà

Mamarà, che grande donna sei: me ne sono accorto, sai, in questi anni miei. Non è sempre stato tutto facile per me, ma nessuno lo sapeva più di te.
Eros Ramazzotti – Mamarà

Queste parole d’amore che ti sospira il mio cuore forse non s’usano più, mamma, ma la canzone mia più bella sei tu.
Andrea Bocelli – Mamma

Avessi un figlio vorrei dargli la metà di me, solo la metà buona, che è la metà di te.
Luca Carboni – Mamma

Hey mamma, guardami adesso: sempre lo stesso figlio anche se non parliamo spesso, come quando da bambino (che sembravi mia sorella) ti vedevo in mezzo agli altri ed eri sempre la più bella.
Alex Britti – Mamma e papà

 Mi ricordo che stavamo praticamente sempre insieme, la tua unica missione era farmi stare bene. Anche quando, invece, non era tutto a posto, mi guardavi sorridendo e soffrivi di nascosto… E ancora adesso, che non stiamo tanto insieme, penso a quei momenti d’oro se ho bisogno di star bene.
Alex Britti – Mamma e papà

Passa il tempo, siamo grandi in un istante, ma sei ancora la mia voce più importante.
Alex Britti – Mamma e papà

Sono stato arrabbiato e triste per cose che facevi, non riesco a contare tutte le volte che ti ho detto “abbiamo chiuso” e, quando te ne vai, quando sbatti la porta, penso tu sappia già che non starai via per molto. Sai che non sono così forte: un solo sguardo e sento come un campanello, un altro sguardo e dimentico tutto.
Abba – Mamma mia

Non sapevo ancora che quella mamma era per me, tutto quel che al mondo c’è e in un attimo imparai: mamma, tutto è lei.
Iva Zanicchi – Mamma tutto

Quando sarò grande comprerò per te tante cose belle come fai per me: chiudi gli occhi e sogna quello che non hai, i tuoi sogni poi mi racconterai.
Ninna nanna del chicco di caffè

Mamma, ti ringrazio per tutto ciò che hai fatto e che fai ancora: mi hai salvato, ti ho salvato, insieme ce la facciamo sempre.
Christina Aguilera – Oh Mother

Madre, tra i gioielli, sono ancora il più prezioso tra i diamanti?
Cesare Cremonini – PadreMadre

Madre, butta i panni, e prova ancora, se ne hai voglia, a coccolarmi. Perché mi manchi…
Cesare Cremonini – PadreMadre

Dai mamma dai, questa sera lasciamo qua i tuoi problemi e quei discorsi sulle rughe e sull’età, dai mamma dai, questa sera fuggiamo via.
Luca Barbarossa – Portami a ballare

È tanto che non stiamo insieme e non è certo colpa tua, ma io ti sento sempre accanto, anche quando non ci sono: io ti porto ancora dentro anche adesso che sono un uomo.
Luca Barbarossa – Portami a ballare

Sei così bella che non riesco più a parlare, di fronte a quei tuoi occhi così dolci e così severi perfino il tempo si è fermato ad aspettare.
Luca Barbarossa – Portami a ballare

Parlami di te di quello che facevi, se era proprio questa la vita che volevi, di come ti vestivi di come ti pettinavi, se avevo un posto già in fondo ai tuoi pensieri.
Luca Barbarossa – Portami a ballare

So che eri dalla mia parte anche quando sbagliavo, e ti amo perché mi hai dato i tuoi occhi, sei rimasta dietro le quinte e mi hai guardato splendere.
Taylor Swift – The Best Day

C’è un bene che non cambia il mondo, di chi ti sente e ti ascolta e in meno di un secondo capisce cosa stai provando tu.
Laura Pausini – Tutto non fa te

Ho imparato che il bene più grande che esiste nel mondo è sempre la mamma. È alla mamma, che mi vuole bene, mi resta soltanto una cosa da dire: anch’io ti voglio bene, un bene grande così.
Anna Identici – Un bene grande così

Viva la mamma, affezionata a quella gonna un po’ lunga, indaffarata sempre, e sempre convinta, a volte un po’ severa.
Edoardo Bennato – Viva la mamma

Viva la mamma, affezionata a quella gonna un po’ lunga, così elegantemente anni Cinquanta, sempre così sincera.
Edoardo Bennato – Viva la mamma

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime novità

Altri post