From the rooftop – Coez

Raccolta delle migliori frasi di From the Rooftop (album di Coez).

Ho preferito al sole questa luna che mi sorride.
Buona fortuna

Ho creduto alle parole di una canzone che diceva che la notte è ancora nostra, ma tu non eri lì.
Buona fortuna

E non mi importa se non mi ami più, e non mi importa se non mi vuoi bene, dovrò soltanto reimparare a camminare.
Cosa mi manchi a fare

Ti prego, dimmi cosa mi manchi a fare, tanto mi mancheresti lo stesso.
Cosa mi manchi a fare

Volevo solo scomparire in un abbraccio, confondermi con, con…
Cosa mi manchi a fare

Esce un uomo in divisa, forse tornerà presto, forse quella divisa lo divide dal resto.
Costole rotte

Sei un’inguaribile romantica, un po’ isterica, però simpatica, certo unica.
Incredibile romantica

Mi resta mezza sigaretta, dividiamo: tu dici “ti amo”, dico “andiamo”.
La strada è mia

Cantanti morti dentro i pianoforti urlano di noi, strozzano gli accordi, e tu che fai? Stronza, mi scordi.
La strada è mia

Ho qui per te una borsa di ricordi che non vanno più via.
La strada è mia

La strada è mia, scivola via sotto la pioggia di questa città.
La strada è mia

La libertà spaventa quando è troppa, e la cerchiamo dentro le prigioni, e ci fidiamo delle religioni, ci trasformiamo da aquile in piccioni.
La strada è mia

Continuo come sempre in bilico e non mi lego a niente, libero.
Lontana da me

Ho le prove di quello che non saremo un domani.
Testa uragano

Più diventiamo grandi, più nascondiamo i tagli.
Testa uragano

Voliamo via, ma via dove? Più andiamo avanti, più siamo persone sole.
Testa uragano

La mia è vita la mia è vita, che vuoi che dica se con me non si è mai smentita.
Verso altri lidi

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime novità

Altri post