Rossofuoco – Mida

“Rossofuoco” è il colore metaforico del sentimento che prova Mida nel momento in cui pensa alla propria donna, destinataria del suo forte desiderio di starci insieme e della venerazione che ha verso la bellezza di lei, così sconvolgente e sensuale.

Promessa canora del talent show “Amici”, Mida non ha specificato a quale ragazza ha dedicato questa canzone, nonostante ci siano state varie discussioni in merito.

E ti scatterò una foto
mentre balli tutta nuda e i capelli nel vuoto
E verrà un po’ fuori fuoco
Non importa, tanto mi ricordo
che sei bella come
che sei bella come Roma

Un tema centrale della foto è lo scattare foto, sicuramente in questo caso non per destinarle alla pubblicazione sui social, ma per custodirle gelosamente e immortalare un momento speciale e privato della coppia.

La ragazza a cui “Rossofuoco” si riferisce è, agli occhi del cantante, di un incanto e una piacevolezza indescrivibili, al punto da paragonarla a una città come Roma, città affascinante e magica nell’immaginario collettivo.

Hai due macchie sotto gli occhi
verdi come la speranza

Le macchie sotto gli occhi possono riferirsi a degli sbaffi di matita o semplicemente a un modo più poetico di indicare il colore delle iridi, verdi come la speranza.

Io ti dirò che
Oh, ma madonna che voglia che ho
di strapparti i vestiti di dosso
su un letto di rose
È rosso fuoco

Il protagonista sottolinea ancor più la forza del titolo della canzone, “Rossofuoco”, dedicando dei versi che non lasciano dubbi riguardo al desiderio di stare insieme alla partner.

Io ti dirò che
Oh, ma madonna che donna che ho
Tu sei troppo
Io mi sento colpevole
Ma in amore zero regole

Una nota di profondità al testo è data dal fatto che il protagonista, nel suo furore di eccitazione, si rende conto che forse la sua compagna è al di fuori della propria portata, sicuramente per bellezza, forse anche per fascino, presenza o tutto insieme.

Ad ogni modo, lui mette subito via questi pensieri che per un attimo l’hanno colto, imponendosi di pensare che in amore non vi sono regole da rispettare che due persone possono stare insieme anche se si ritiene l’altro un po’ “al di sopra” di se stessi (anche perché, spesso, la cosa è inconsapevolmente reciproca).

Io ti ruberò una foto

Il cantante è talmente preso dalla sua compagna che decide di “rubarle” una foto in un momento di intimità, pratica che si dà qui per scontato abbia prima avuto il consenso di entrambi.

Io non ti ho detto
che sei bella come Londra
come il cielo di Firenze

Torna il paragone con le grandi città, stavolta Londra e Firenze.

Quando ridi e fai la stronza e mostri le tue insicurezze
Ma come ti viene in mente?
Perché tu sei la fine del mondo

Nonostante le lodi del cantante, la sua ragazza ha probabilmente mostrato dei segni di insicurezza riguardo alcuni aspetti di sé. Mida è subito pronto a smentirle, ribadendo il proprio estremo apprezzamento per lei.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime novità

Altri post