Run Boy Run

Run Boy Run (Woodkid)

“Run boy run” è forse il singolo più famoso di Woodkid (nome d’arte del cantautore francese Yoann Lemoine), pubblicato nel 2012 ma incluso nell’album “The Golden Age” uscito nel 2013. È stato utilizzato come colonna sonora del trailer di “Dying Light”, un survival horror ambientato in un mondo apocalittico popolato da zombie.

Non esiste un’interpretazione univoca a questa canzone. L’album da cui è tratta, “The Golden Age”, è autobiografico dell’artista e ha come tema centrale l’infanzia ed il passaggio all’età adulta. “Run boy run” sembra voler raccontare l’evoluzione nella società di un ragazzo che, durante la sua gioventù, deve correre (run) per raggiungere degli obiettivi (e, forse, un mondo migliore), i quali, per essere conquistati, richiedono il superamento di ostacoli; solo quando si sarà dimostrato alla loro altezza diventerà un uomo (un eroe, una persona migliore).

La profezia («this race is a prophecy») alla base di tutto ciò è che ci sarà forse un mondo ideale ad aspettarlo, una situazione più favorevole rispetto a quella da cui sta scappando in questo momento.

Il video, prodotto dallo stesso cantautore, è molto suggestivo e rappresenta un ragazzino (che appare, morto, anche nel corso del video di “Iron” e all’inizio di “I love yoo”) che, durante la sua fuga da un luogo non ben noto (sormontato da una torre che troviamo alla fine sempre nel video di “Iron”), magicamente si veste da piccolo guerriero, imbracciando una spada, uno scudo e un elmo vichingo (simbolo ricorrente nei video di “Iron” e “I love you”), donatigli da alcune creature apparentemente mostruose nate dal suolo che il protagonista va percorrendo (l’ultimo simbolo ricorrente di questi video è, invece, quello delle chiavi incrociate, che in “Run boy run” troviamo sugli stendardi della città meta del protagonista).

Queste creature potrebbero rappresentare le avversità che si incontrano durante un percorso di evoluzione, le quali, tuttavia, non necessariamente devono essere considerate negativamente, ma possono metaforicamente rendere più forti in quanto insegnano come essere più accorti e difendersi (da qui il dono delle armi).

La musica infine cresce e l’immagine della mèta tanto agognata appare dinnanzi al ragazzino e ai suoi bizzarri “compagni”: sembra essere una città fatta di alti palazzi e strette torri, tutti bianchi, senza finestre o luci, quasi a voler dare il senso di ordine, in contrapposizione al trambusto vissuto durante la fuga del protagonista.

[youtube id=”lmc21V-zBq0″]

[expand title=”Testo”]RUN BOY RUN

Run boy run, this world is not made for you
Run boy run, they’re trying to catch you
Run boy run, running is a victory
Run boy run, beauty lays behind the hills

Run boy run, the sun will be guiding you
Run boy run, they’re dying to stop you
Run boy run, this race is a prophecy
Run boy run, break out from society

Tomorrow is another day
and you won’t have to hide away
You’ll be a man, boy
but for now it’s time to run, it’s time to run

Run boy run, this ride is a journey to
Run boy run, the secret inside of you
Run boy run, this race is a prophecy
Run boy run, and disappear in the trees

Tomorrow is another day
and you won’t have to hide away
You’ll be a man, boy
but for now it’s time to run, it’s time to run

Tomorrow is another day
and when the night fades away
you’ll be a man, boy
but for now it’s time to run, it’s time to run[/expand]

[expand title=”Traduzione”]CORRI RAGAZZO CORRI

Corri ragazzo corri, questo mondo non è fatto per te
Corri ragazzo corri, stanno cercando di catturarti
Corri ragazzo corri, correre è una vittoria
Corri ragazzo corri, la bellezza si trova dietro le colline

Corri ragazzo corri, il sole ti starà guidando
Corri ragazzo corri, stanno morendo per fermarti
Corri ragazzo corri, questa gara è una profezia
Corri ragazzo corri, evadi dalla società

Domani è un altro giorno
e non dovrai nasconderti
Sarai un uomo, ragazzo
ma per adesso è tempo di correre, è tempo di correre

Corri ragazzo corri, questa corsa è un viaggio verso
Corri ragazzo corri, il segreto dentro di te
Corri ragazzo corri, questa gara è una profezia
Corri ragazzo corri, e scompari tra gli alberi

Domani è un altro giorno
e non dovrai cercare un rifugio
Sarai un uomo, ragazzo
ma per adesso è tempo di correre, è tempo di correre

Domani è un altro giorno
e quando la notte sbiadisce
sarai un uomo, ragazzo
ma per adesso è tempo di correre, è tempo di correre[/expand]

data
argomento
Run Boy Run (Woodkid)
51star1star1star1star1star

Lascia un commento