Sleepwalker

Sleepwalker (Adam Lambert) | Significato canzone e traduzione

È come se io non riuscissi provare nulla, dopo il modo in cui mi hai toccato. Non sto dormendo ma non sono sveglio, dopo il modo in cui mi hai amato…

Un tributo a Kubrick

Tra angoscia, smarrimento e turbamento, questa canzone parla di una metaforica esperienza emotiva da sonnambulo (sleepwalker). Il protagonista, infatti, vaga con occhi spalancatamente chiusi (eyes wide shut) – evidente riferimento all’ultimo film di Kubrick, tutto incentrato sul dualismo sogno/realtà – cercando un senso all’avvenuta fine di un rapporto affettivo molto importante, che lo ha lasciato privo di emozione e di azione, in balìa degli eventi, non più padrone di se stesso, proprio come in un sogno.

È stata scritta da Ryan Tedder, appassionato dei film di Kubrick, produttore di diversi artisti e frontman del gruppo OneRepublic, il quale ha dichiarato per about.com: «Non ho mai guardato American Idol [il talent show attraverso cui Lambert ha raggiunto la notorietà] fino a quest’anno [2009]. Ironicamente, ho lavorato con diversi di loro con cui puoi credere che io volessi lavorare, ma non volevo. Ma quest’anno ho visto questo tipo e ho pensato: “Ragazzi, questo tipo è fuori di testa, è fantastico”. Finalmente qualcosa di diverso. Questo ragazzo non bada a nulla. Lo adoro e, via facendo, ho fatto quattro canzoni con lui. […]».

Esiste una demo di Tedder che canta da solista “Sleepwalker” ed è reperibile qui o tra i video in questa pagina. Una versione fan-made, invece, dei due che cantano insieme la canzone è reperibile qui o tra i video.

Il testo: lo straziante e “perseguitante” ricordo di un amore

Il testo della canzone esordisce con una scena sapientemente resa in modo “doppio”, anticipando come tutta la canzone verterà sempre su due livelli, quello della veglia e quello del sonno. I primi versi, infatti, sono traducibili con «ho visto una foto di te / appesa in un corridoio vuoto» («I saw a picture of you / hanging in an empty hallway»), ma «picture» («foto») può anche diventare una «visualizzazione», quindi un’«immagine», che il cantante vede mentre sogna (anche ad occhi aperti). «Hanging» («appesa»), inoltre, potrebbe essere riferito a «picture» così come a «you»: in questo caso, «hanging» può assumere il senso di «sospeso», «fluttuante», come alle volte sono le figure nei sogni. Quindi il senso diventa: «ho visto un’immagine di te, sospesa [sospeso] in un corridoio vuoto».

Il cantante, dopo aver visto la figura del suo amato, si sente come chiamato e torna indietro nei ricordi e nel tempo: vorrebbe non farlo, ma non riesce ad opporsi a questa necessità impellente («I heard a voice that I knew / and I couldn’t walk away»). Spesso, quando si riceve uno stimolo ad esempio visivo (vedere una foto), automaticamente si torna a pensare a quei momenti e smettere di farlo è difficile; così come allo stesso modo, nei sogni, il più delle volte non siamo noi a decidere i nostri movimenti. Egli ripensa al punto cruciale in cui i due si sono lasciati («it took me back to the end / of everything») e le lacrime iniziano a scorrergli sul viso, sino a poterle assaporare («I tasted all / I tasted all the tears / again»). La sensazione del sapore delle lacrime (sottoforma di «gusto») lascia pensare che il cantante è in stato di dormiveglia: si può infatti piangere anche durante un sogno.

La scena si sposta all’esterno, dove sta piovendo («outside the rain’s fallin’ down»), ma il cantante non solo non riesce a sentire le gocce su di sé («there’s not a drop that hits me»), ma non è neanche capace di gridare, pur provandoci. Il voler urlare ma non riuscire a farlo è, nei sogni, un’esperienza estremamente comune, che sottintende una forte angoscia e il voler uscire da una determinata situazione (spesso dal sogno stesso). Non per nulla il cantante, dopo alcune strofe, dirà: «fammi uscire da questo sogno» («let me out of this dream»).

Il senso di disorientamento che il protagonista prova è tale che egli avverte la sensazione di non riusciree più a «sentire» («feel»), nel senso di «provare emozioni» («it’s like I can’t even feel»). Dopo aver vissuto la storia con il suo amato, dopo aver provato il suo tocco ed il suo amore, si sente intrappolato in una dimensione intermedia tra la realtà e il sogno (o meglio l’incubo): «after the way you touched me / I’m not asleep but I’m not awake / after the way you loved me»).

Non riesce e non può cambiare la situazione («I can’t turn this around») e trova sempre gli stessi ostacoli«continuo a scontrarmi con mura che non posso abbattere» («I keep running into walls that I can’t break down»). A causa di questo triste epilogo, gli occhi del cantante sono «spalacatamente chiusi» («I said I just wander around / with my eyes wide shut because of you»): come accennato, il riferimento è al film “Eyes wide shut” di Stanley Kubrick, ispirato dalla novella “Racconto-sogno” (“Traumnovelle”) di Arthur Schnitzler. Nel film, infatti, i protagonisti sono costantemente coinvolti in vicende il cui confine tra realtà, onirismo e trasognanza (sogno ad occhi aperti) è molto labile. Altro dato, forse non casuale, è che “Eyes wide shut” è un film del 1999; “Sleepwalker” è un brano pubblicato 10 anni dopo (fa infatti parte dell’album “For Your Entertainment” del 2009), sebbene come singolo sia uscito nel 2011. Che sia una sorta di “buon deciversario” al capolavoro kubrickiano?

Ovunque egli vada, ciò che gli si palesa davanti sono luoghi già conosciuti e vissuti un tempo con il suo compagno, che sembrano perseguitarlo («everywhere that I go / I see another memory / and all the places we used to know / they’re always there to haunt me»). La solitudine e la desolazione lo attanagliano («I walk around and I feel so lost and lonely»): tutto ciò che desidera è ritrovare il suo amato, ma quest’ultimo ormai lo ha lasciato definitivamente («you’re everything that I want / but you don’t want me»).

[youtube id=”4cfzlasUfT4″]

Glam Nation Tour 2010[youtube id=”TZACqNnO9-E”] Live per iHeartRadio[youtube id=”v4GKvaG_xDs”]
Demo di Ryan Tedder[youtube id=”CqPTaNPsDTA”] Fan-made A. Lambert/R. Tedder[youtube id=”DddxsE4aH5I”]
Testo tradotto
SONNAMBULO
Ho visto un’immagine di te
sospesa in un corridoio vuoto
Ho sentito una voce che conoscevo
e non sono riuscito ad andare via
Mi ha portato indietro verso la fine
di tutto
Ho assaporato tutte
Ho assaporato tutte le lacrime
di nuovoFuori la pioggia cade giù
Non c’è una goccia che mi colpisca
Grido al cielo ma nessun suono
lascia le mie labbra
È come se io non riuscissi provare nulla
dopo il modo in cui mi hai toccato
Non sto dormendo ma non sono sveglio
dopo il modo in cui mi hai amatoNon posso cambiare le cose
Continuo a scontrarmi con mura che non posso abbattere
Ho detto che mi limito a vagare
con gli occhi spalancatamente chiusi a causa tua

Sono un sonnambulo, sonnambulo, sonnambulo
Sono un sonnambulo, sonnambulo, sonnambulo

Fammi uscire da questo sogno

Dovunque io vada
vedo un altro ricordo
e tutti i luoghi che conoscevamo
Sono sempre lì che mi perseguitano
Cammino e mi sento così perduto e solo
Sei tutto ciò che voglio
ma tu non vuoi me

Non posso cambiare le cose
Continuo a scontrarmi con mura che non posso abbattere
Ho detto che mi limito a vagare
con gli occhi spalancatamente chiusi a causa tua

Sono un sonnambulo, sonnambulo, sonnambulo
Sono un sonnambulo, sonnambulo, sonnambulo

Fammi uscire da questo sogno, sogno
Fammi uscire da questo sogno

Non posso cambiare le cose
Continuo a scontrarmi con mura che non posso abbattere
Ho detto che mi limito a vagare
con gli occhi spalancatamente chiusi a causa tua

Sono un sonnambulo, sonnambulo, sonnambulo
Sono un sonnambulo, sonnambulo, sonnambulo
Sono un sonnambulo, sonnambulo, sonnambulo
Sono un sonnambulo, sonnambulo, sonnambulo

Fammi uscire da questo sogno

~

Testo originale
SLEEPWALKER

I saw a picture of you
hanging in an empty hallway
I heard a voice that I knew
and I couldn’t walk away
It took me back to the end
of everything
I tasted all
I tasted all the tears
again

Outside the rain’s fallin’ down
There’s not a drop that hits me
Scream at the sky but no sound
is leavin’ my lips
It’s like I can’t even feel
after the way you touched me
I’m not asleep but I’m not awake
after the way you loved me

I can’t turn this around
I keep running into walls that I can’t break down
I said I just wander around
with my eyes wide shut because of you

I’m a sleepwalker walker walker
I’m a sleepwalker walker walker

Let me out of this dream

Everywhere that I go
I see another memory
and all the places we used to know
They’re always there to haunt me
I walk around and I feel so lost and lonely
You’re everything that I want
but you don’t want me

I can’t turn this around
I keep running into walls that I can’t break down
I said I just wander around
With my eyes wide shut because of you

I’m a sleepwalker walker walker
I’m a sleepwalker walker walker

Let me out of this dream, dream
Let me out of this dream

I can’t turn this around
I keep running into walls that I can’t break down
I said I just wander around
With my eyes wide shut because of you

I’m a sleepwalker walker walker
I’m a sleepwalker walker walker
I’m a sleepwalker walker walker
I’m a sleepwalker walker walker

Let me out of this dream


♥ unaMUSICApuodire è GLAMBERT! ♥

data
argomento
Sleepwalker (Adam Lambert)
51star1star1star1star1star