Frasi di Ariete

Raccolta delle migliori frasi di Ariete tratte dalle canzoni e i testi di: Spazio18 anni e altri brani.

Se passassi di qua, non mi dispiacerebbe fare finta che non sia successo niente.
18 anni

Ci rivedremo da grandi, quando saremo stanchi: sì, ci rivedremo.
18 anni

Siamo amianto in una stanza: ci respiriamo senza paura.
Amianto

Tu parlami tanto senza dire nulla.
Amianto

La verità è che tutti sono belli da lontano, fino a che poi non li conosciamo.
Avrei voluto dirti

Mi dicevi che ci apparteniamo, ma non appartengo neanche a me.
Avrei voluto dirti

Vivo giornate corte in cerca di risposte.
Freddo

Inseguo questi sogni che lascio a metà.
Freddo

Siamo cresciuti per bene ma stiamo sempre male, e non c’è nessuno che sa il perché.
Insicuri

Ti odio se mi fai quell’aria scontrosa, perché farei mille guerre per ogni cosa, per te.
Mille guerre

È che se penso un po’ a te, mi viene in mente il mio male.
Nottataccia

Mi sono persa un mare di persone solo per un mare di parole, solo per la voglia di sparire e solo per paura di soffrire.
Nottataccia

Io non voglio innamorarmi e rimanere sobria.
Nottataccia

Ho demoni e il volto distrutto, e non so liberarmene.
Pillole

Se salgo sulla metro, lascio un posto vuoto anche per te: magari torni e ci incontriamo, e tu ti siedi accanto a me.
Pillole

Non serve dirci che ci amiamo per restare insieme.
Pillole

Più ti penso e meno ci riesco, e più ti penso e meno penso a me.
Pillole

Voglio stare male e poi trovare pace, voglio litigare per ricominciare.
Riposa in pace

Quando ti rivedrò, io ti saluterò con un: “riposa in pace”, e quando ti rivedrò io sorriderò.
Riposa in pace

C’è chimica tra noi, come tra noia e relax.
Riposa in pace

Sei piena di te, come la luna di stasera.
Riposa in pace

Sei come un tatuaggio: anche se fatto per sbaglio, resterai sulla mia pelle per la vita intera.
Riposa in pace

È inevitabile pensare tutto fa un po’ male ma fa anche dеl bene.
Stare male

Ho sentito una storia che diceva che se pretendi troppo resti sola: io non voglio mai un ca**o, solo stare bene un’ora, o toccarti per sempre, insieme sotto le lenzuola.
Venerdì

Scapperemo da una festa e da un noioso venerdì: sai, con tе io non mi annoio mai.
Venerdì

Questo è il bello di averti: le mani nei capelli, sensazione di casa e la tranquillità che metti.
Venerdì

Ci vogliamo con gli occhi e poi fanculo ai sentimenti.
Venerdì

E non lo so quanto ci resta, ma vorrei tenerti qui.
Venerdì

Potrebbero interessarti:

4 persone ne stanno parlando

  1. Vorrei fosse facile spiegare
    La paura che da giorni mi porta a mollare
    Come da bambina che temevo il temporale
    Ora mi chiudo in me stessa e poi mi faccio male, dai
    È che ovunque ormai mi sento stretta
    Ho una para nella testa e mezza sigaretta
    E mio padre che mi dice che fumare uccide
    E che piangere non risana una cicatrice

  2. L’effetto che mi fai
    troppo grande per l’età che ho
    forse è più grande del mare
    e non so mai
    se parlarti o restare in disparte
    resto in silenzio costante

Cosa ne pensi tu?

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici sui social

1,212FansMi piace
1,041FollowerSegui
31FollowerSegui

Nuovi post

Post consigliati

Dai un'occhiata