Vai al contenuto

Frasi di Laura Pausini

Raccolta delle migliori frasi di Laura Pausini tratte dalle canzoni e i testi di: Fatti sentire, Simili, 20 – The Greatest Hits, Inedito, Laura Live World Tour 09Primavera in anticipoResta in ascolto, From the Inside, Tra te e il mare, La mia risposta, Le cose che vivi, Laura, Laura Pausini e altri brani.

La notte se ne va e siamo ancora qui, un po’ disfatti, ma randagi e liberi.
16/5/74

Il ricordo adesso è come un pianoforte senza voce, che più suona e più non sento le sue note.
200 note

Quello che ti porti dentro è sempre tutto ciò che non hai mai potuto avere accanto.
200 note

È cosi che va la vita e il suo percorso: in equilibrio tra il rimpianto ed il rimorso.
200 note

La distanza che c’è, questa diversità, è una corda che unisce sempre un po’ di più, un elastico che ci riporta magnetico più vicini che mai, anche quando non vuoi.
Amori infiniti

So perdonarti le cose che non mi dai.
Anche se non mi vuoi

Non fai per me ma non cambia niente, perché non c’è niente uguale a te.
Angeli nel blu

Ci sarò fino a quando tu non avrai la forza per cercare un giorno in più.
Anna dimmi sì

Insegui il tuo destino, perché tutto il dolore che hai dentro non potrà mai cancellare il tuo cammino.
Ascolta il tuo cuore

Ogni volta che non sai cosa fare, prova a volare dentro il pianeta del cuore.
Ascolta il tuo cuore

Bastava fare a meno delle buone maniere che confondono e rubano spazio e spessore, e buttarci sotto l’acqua gelata e accettare che davvero è acqua passata.
Bastava

Lascia il tuo passato com’è e porta il meglio da me del tuo presente.
Bellissimo così

E se fosse un’illusione tutta questa benedetta passione che per un istante mi ha portato via?
Benedetta passione

A te che perdi la strada di casa ma vai dove ti portano i piedi, e lo sai che sei libero nelle tue scarpe fradice.
Benvenuto

Benvenuto a chi sorride, a chi lancia sfide, a chi scambia i suoi consigli coi tuoi.
Benvenuto

Quante volte ho detto “vado via” da una vita che non sento mia.
Cani e gatti

Tutto è così leggero da quando sei qui a dar sollievo ad ansia e ostacoli.
Casomai

Che bene mi fai, mi fai solo tu, bene che ti somiglia sempre, sempre di più, quando dici che non è amore ma… ma di più.
Che bene mi fai

Penso che per vivere ci vuole verità, e non è per niente facile in questa società dove tutto è un limite che soffoca la nostra libertà.
Che storia è

Non ci sono regole, nessuna dignità, il male e un’abitudine e la normalità, come le promesse che domani più nessuno manterrà.
Che storia è

Era meglio non farsi promesse sotto la pioggia, perché nulla si appoggia al bagnato senza cambiare.
Chiedilo al cielo

A volte non basta la capacità di mettere ali ai piedi: il tempo è imbattibile in velocità.
Chiedilo al cielo

Anche col trucco resti ciò che sei: non è con una ruga di dolore che copri quelle della falsità.
Colpevole

Non ci riesco a staccarmi da te e cancellare tutte le pagine con la tua immagine, e vivere come se non fosse stato mai amore.
Come se non fosse stato mai amore

Il tempo qualche volta può aiutare a sentirsi meno male, a poter dimenticare, ma adesso è troppo presto.
Come se non fosse stato mai amore

Come si fa a dirsi addio e a ritornare ognuno suo, dopo che insieme abbiam vissuto solo di felicità?
Come si fa

Adesso è troppo tardi per pensare di dimenticarti e poi rinascere.
Così importante

Dovrei fidarmi, anche se il mio cuore ancora ricorda?
Do I dare

Ma che cos’è la libertà? E che significato ha? Non si può credere a una bandiera se è il sangue a vincere.
Dove l’aria è polvere

Se senti ancora freddo, vieni a stringerti un po’ qui con me.
Dove resto solo io

Per tutti quelli come me, la solitudine non è che una crudele schiavitù.
Dove sei

Dipende tutto da noi, dai nostri limiti.
E.STA.A.TE

Sei il ritmo nella mia canzone, sei l’interruttore che mi accende, l’unico luogo a cui appartengo o in cui voglio essere, sei la metà che mi completa, l’unico che vede la mia anima.
Every little thing you do

Nessuno può salvarti dalle paure che hai davanti: puoi solo tu.
Fantastico

Fai quello che sei, fallo con orgoglio e dove stai andando arriverai.
Fantastico

Non credere che non verrà una canzone a dirti la verità.
Fidati di me

Si muore in mezzo a una frase o di frasi a metà.
Frasi a metà

La vita, sai, è un filo in equilibrio, e prima o poi ci ritroviamo distanti davanti a un bivio.
Gente

Non siamo angeli in volo venuti dal cielo, ma gente comune che ama davvero, gente che vuole un mondo più vero: la gente che incontri per strada in città.
Gente

Ho creduto a me come fossi un’altra, che mi dice: “passa, passa anche stavolta”, che mi dice: “ascolta quello che sai già”.
Ho creduto a me

Nessuna montagna era troppo alta per me da scalare, finché ti trovavi dall’altra parte.
I do to be

Ho bisogno di amore, di quel genere che ti fa voler vivere, di quel genere che ti fa voler respirare, di quel genere che ti fa sentire troppo.
I need love

Se hai intenzione di spezzarmi il cuore e lasciarmi, fare promesse che non intendi mantenere, se questo è l’amore, allora non voglio averci a che fare. Ma se pensi che l’amore duri davvero per tutta la vita, se credi sia ben più che una notte, se questo è ‘amore, allora hai vinto il mio cuore.
If that’s love

Quel che conta veramente è non rinunciare mai, perché forse c’è soltanto a un passo una via d’uscita, un domani che porti un’altra vita per tutti, anche per te.
Il coraggio che non c’è

Ricordati di te, quando il mondo ti dimentica.
Il coraggio di andare

Lascia sempre una traccia su un cuore che passa, ché comunque tutto resta anche se non te ne accorgi.
Il coraggio di andare

Ho alzato per te al cielo per te cattedrali, senza che mai nemmeno una volta mi aprissi una porta tu.
Il mio beneficio

La trappola dei giorni miei sei, il mio sbaglio più grande, ma che rifarei.
Il mio sbaglio più grande

Il mondo che vorrei avrebbe mille cuori, per battere di più avrebbe mille amori.
Il mondo che vorrei

Si nasconde ovunque il nostro amore quotidiano: nelle decisioni e nelle pieghe del destino, nelle partenze verso chissà dove, nelle mimose nate nella neve, in un miracolo che è tutto qua, nella normalità.
Il nostro amore quotidiano

Scriverò il tuo nome in maiuscolo fino a che non sia grande come te.
Il tuo nome in maiuscolo

Di noi è rimasta l’anima, ogni piega, ogni pagina: se chiudo gli occhi sei qui, che mi abbracci di nuovo così.
In assenza di te

A volte mi domando se vivrei lo stesso senza te, se ti saprei dimenticare, ma passa un attimo e tu sei… sei tutto quello che vorrei.
Incancellabile

E più ti guardo e più lo sai, di te io m’innamorerei.
Incancellabile

Tu sei l’esatto opposto di me, per questo è splendido.
Inedito

Tu non sai cosa può fare una donna innamorata, una donna innamorata della vita come me: posso correre sul filo dove scorre la corrente, posso credere al futuro, stare persa tra la gente.
Innamorata

Forse bastava respirare, solo respirare un po’ fino a riprendersi ogni battito.
Invece no

Se io potessi ritornare indietro, indietro io ti ci rimanderei.
Io c’ero

Ti farei vivere ciò che ho vissuto usando i miei occhi e la mia ingenuità.
Io c’ero

Insieme a te ho conosciuto giorni che erano migliori, ma il silenzio che ora c’è fortifica i rancori.
L’impressione

L’ordine del tempo mi ha portato qui, a confondere un inganno con i brividi.
L’ultima cosa che ti devo

Oggi riconosco il suono della voce di chi sono e mi fido di un passato carico d’ingenuità di chi va dallo stupore ad un’altra età.
La geografia del mio cammino

 Quando sembra tutto poco chiaro, se mi fermo alla ricerca di un pensiero, scopro in uno specchio il cielo: è la geografia del mio cammino.
La geografia del mio cammino

Cosa darei per incontrarti , felicità: forse sei qui, sento che tu mi stai cercando, ed ho i brividi… di felicità.
La felicità

Nello specchio quante volte ho chiesto se c’è ancora un po’ d’amore anche per me.
La mia risposta

Ho cambiato i miei numeri, traslocato di amici e abitudini, per scordare una vita che ho intravisto con te.
La prospettiva di me

Oggi tu sei per me polvere ferma nei corridoi, pagine di ricordi e di noi.
La prospettiva di me

Chissà se tu mi penserai, se con gli amici parlerai per non soffrire più per me.
La solitudine

Lascio le mie paure ad un soffio di vento per coprirti le spalle solo col mio silenzio.
La soluzione

C’è una voce che è dentro te e si libera più forte se gridi il tuo bisogno d’amore.
La voce

Come le cose che non mi aspetto: come quel grazie che arriva dritto o quell’abbraccio che non smette mai di dare affetto, come il profumo di una sorpresa, di una speranza che si è accesa.
Le cose che non mi aspetto

Quando l’amicizia ti attraversa il cuore, lascia un’emozione che non se ne va.
Le cose che vivi

Guardami se non ti sento, ascoltami se sto in silenzio, resta qui se tutto il bene che ti ho dato ancora esiste, scusami se non ti ho capito, aiutami: sono qui per questo, abbracciami perché vedo ancora luce in quelle due finestre.
Le due finestre

Sto cercando un angelo, qualcuno che vegli su di me, qualcuno da appoggiare alla mia spalla.
Looking for an Angel

Parlagli di te, non aver paura di dirgli quello che hai nell’anima.
Lui non sta con te

È facile farsi del male anche se non si vuole, quando è l’inizio di un amore.
Lui non sta con te

Corre a fari spenti la mia macchina: è un’ombra sull’asfalto.
Mentre la notte va via

Come vorrei odiarti, farti anche del male, ma vorrei soltanto averti qui con me.
Mi rubi l’anima

Ho capito che dorme di meno chi ama un po’ di più.
Mi tengo

Anche d’estate nevica, se la tua mente immagina, se la tua casa è un albero di gomma piuma e canapa senti l’aria del mattino che sa d’incenso e di primula, ti rivedi in quel bambino che rincorre una libellula.
Mille braccia

Un sogno eterno  mi sta cantando dentro l’anima.
Musica sarà

È così evidente che mi illumino parlandoti dei miei progetti, che sono i tuoi.
Nel modo più sincero che c’è

Nel primo sguardo c’è una verità, dal primo sguardo sento se varrà la pena.
Nel primo sguardo

Il tuo unico difetto è di non svegliarti accanto a me.
Nella porta accanto

Nessuno sa se una rivincita esiste già dentro una perdita: ma se è così mi gioco anche il dolore.
Nessuno sa

Si ritorna solo andando via.
Non ho mai smesso

Ti racconterei di tutto il mio passato, quello dove non hai camminato, quello che un giorno sarai.
Ogni colore al cielo

Non ci sono istruzioni per l’uso della vita: ognuno ha la sua matita.
Ognuno ha la sua matita

Niente è uguale niente è differente per la musica: è un’anima, è libera, è musica.
Per la musica

Se potessi volerei da un angelo per giocare insieme a lui sopra la luna.
Per vivere

Quella libertà, le risate a scuola fino a stare male, perché non torna più?
Perché non torna più

Ci basta un giorno a me e a te, poi torni tu o vengo io, ma non è un addio.
Prima che esci

Quanto non sai di un mondo dentro che non hai, quanto non sai di me.
Prima che esci

Fiori che nascono dai rovi, qui fuori cicatrizzano gli errori miei: sei tu senza alcun dubbio l’artefice di questa primavera che c’è in me.
Primavera in anticipo

Ragazze che, intorno a te, quante ce n’è coi loro sogni, sedute lì a litigare su chi e perché le farebbe innamorare.
Ragazze che

Ogni tanto penso a te… può succedere.
Resta in ascolto

E ritorno naufraga nella stessa camera, e dormo qui senza di te come una stupida.
Ricordami

Nella corsia delle emozioni io ti accompagno e tu mi sostieni: ci proviamo insieme?
Se non te

Il tempo è una conquista che ti costa quello che ti dà.
Se non te

Siamo la vita scritta sopra i muri, confusi ed insicuri, fotografie e immagini di un infinito film.
Siamo noi

Siamo colpevoli, esseri innocenti, testardi ed incoscienti, raffiche di grandine e bandiere di felicità, soldati di un amore che ha sparato sulla guerra.
Siamo noi

Siamo messaggi dentro le bottiglie che forse un dio raccoglie.
Siamo noi

Un bacio in fronte e dopo sulle labbra: la meraviglia di essere simili, la tenerezza di essere simili, la protezione tra essere simili.
Simili

Sorella terra, che pace dai coi tuoi deserti e i tuoi ghiacciai, così sento nel mio spirito, di te quell’infinito anelito, perché le tue foreste sono il mio respiro.
Sorella terra

Quante notti perse a piangere rileggendo quelle lettere che non riesci più a buttare via dal labirinto della nostalgia.
Strani amori

L’amore muore se non lo fai.
Succede al cuore

Ciò di cui credevo che non avrei mai avuto bisogno, adesso non ne ho mai abbastanza.
Surrender

In questo momento di gloria è tempo di realizzare il sogno e chi siamo veramente.
The extra mile

La memoria di te sovrasta il vocio, lascia il ricordo dei consigli tuoi che adesso rimpiango, che adesso vorrei.
Ti dico ciao

Il lavoro mi piace, ma il momento mi dice: “vai fino a dove non sei stata mai”.
Tornerò

Vivo di respiri che lasci qui e che consumo mentre sei via.
Tra te e il mare

Ogni uomo ha la sua ombra dietro un sorriso.
Troppo tempo

Come le nuvole ritornano prima o poi, tu dimmi che porterai almeno un sogno negli occhi tuoi.
Tu cosa sogni?

C’è un bene che non cambia il mondo di chi ti sente e ti ascolta, e in meno di un secondo capisce cosa stai provando tu.
Tutto non fa te

Sei il vino e il pane, un’esigenza naturale.
Un’emergenza d’amore

È un’emergenza d’amore questo volerti per me, averti addosso per non fare asciugare dalla bocca il sapore di te.
Un’emergenza d’amore

Non chiederà né il come né il perché, ti ascolterà e si batterà per te, e poi tranquillo ti sorriderà: un amico è così.
Un amico è così

E ricordati che, finché tu vivrai, un amico è la cosa più vera che hai, è il compagno del viaggio più grande che fai: un amico è qualcosa che non muore mai.
Un amico è così

É inutile che ormai ti ostini a dire no, negando un fatto ovvio: tu necessiti di me nello stesso modo che anche io di te.
Un fatto ovvio

Di te ho bisogno, sì, ma quanto non lo so.
Un giorno senza te

La vita non è mai come s’immagina, ma con te questa teoria fa a pugni con la pratica.
Un progetto di vita in comune

Vivimi senza paura, che sia una vita o che sia un’ora.
Vivimi

Lascia l’apparenza e prendi il senso.
Vivimi

Dal rumore del mondo, dalla giostra degli attimi, dalla pelle e dal profondo dai miei sbagli soliti, dal silenzio che ho dentro e dal mio orgoglio inutile, da questa voglia che ho di vivere… volevo dirti che ti amo.
Volevo dirti che ti amo

L’amore è come un’opera d’arte: una volta che la senti, la porti nel cuore.
Without you

Sei il mio rifugio, le mie lacrime e risate, la luce del sole e il vento.
You area

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Andrea Rotta

Ciao sono Andre Rotta, come state? A me piace Laura Pausini.