Frasi di Se avessi un cuore (album Annalisa)

Raccolta delle migliori frasi di Se avessi un cuore (album di Annalisa).

Forse il vento cambierà: la fortuna non sa mai chi bacerà
A cuore spento

Per ritrovarmi, sceglierò te.
Coltiverò l’amore

Credo nell’amore quando lacera, ciò che non ti uccide ti fortifica.
Coltiverò l’amore

Tutte le cose finite a metà tornano continuamente.
Coltiverò l’amore

Quello a cui non credi poi ti capita.
Coltiverò l’amore

Dopo ogni errore che ho fatto ho imparato che non si trema, grazie a te.
Coltiverò l’amore

Per continuare ad inventare un cuore nuovo da rovinare, per farmi bene per farmi male, coltiverò l’amore.
Coltiverò l’amore

L’amore non è una colpa, non è un mistero, non è una scelta, non è un pensiero.
Il diluvio universale

Io ha già poco tempo per me stessa, figuriamoci per gente come te.
Il diluvio universale

L’amore succederà, o forse è già successo, ma tu non l’hai visto e vedi solo adesso.
Il diluvio universale

Stasera rimango a casa a cucinare la vita, come fosse un buon piatto da buffet.
Il diluvio universale

L’amore è un atto di necessità di te.
Il diluvio universale

Sei la canzone che non ho mai saputo cantare.
Il diluvio universale

Arrivata fino a qui non mi aspettavo niente, ma adesso aspetto te.
Inatteso

Eri già qui ma io guardavo altrove, come chi si lascia dietro l’orizzonte e un sorriso lo nasconde.
Inatteso

Proprio quando non volevo immaginare qualcosa che somigli a te, proprio quando mi bastavo tra i miei confini, tu sei possibile.
Inatteso

Proprio quando restava solamente la sera da tenere per me, non mi aspettavo te.
Inatteso

Ho immaginato il mio futuro fino a perderlo.
Le coincidenze

Le coincidenze certe volte non coincidono.
Le coincidenze

Hai diviso il mio cuore in atomi, consumando l’anima per poi buttarla via, restituita come se fosse solo mia.
Le coincidenze

Ogni respiro vestito di fumo che peso ha?
Leggerissima

Sono leggerissima, una goccia che si arrende ma non trema quando scende.
Leggerissima

Nelle tue mani mi lascio cadere e mi sento sollevare da tutto e anche da me.
Leggerissima

Ho due biglietti per non so dove: forse un po’ di vento ci basta.
Noi siamo un’isola

Teniamo sveglia questa notte: c’è una musica lontana come noi.
Noi siamo un’isola

Aspetteremo qui settembre, come se l’estate non finisse mai.
Noi siamo un’isola

Chi vola non lascia impronte: saremo piccoli visti da qui.
Noi siamo un’isola

Se vuoi diventare un’ombra sola, l’alba ci troverà.
Noi siamo un’isola

Sento solo questa stupida elettricità, come voglia di scappare e andare via di qua.
Potrei abituarmi

Quello che non sai di me è la notte, il profondo del mare, l’aria che mi taglia il viso mentre provo a camminare.
Quello che non sai di me

Se davvero avessi un cuore ti amerei, ti direi che nessun male al mondo può raggiungerti, ti proteggerei quando i tuoi passi sono fragili e saprei comprenderti.
Se avessi un cuore

Dicono che siamo come gocce in mezzo al mare senza un faro che ci illumini e ci dica dove andare.
Se avessi un cuore

Uno il cielo limpido, due le solitudini, le parole sono tre.
Uno

Treni solo andata che non ho mai preso, le promesse che nel tempo ho sospeso: non succederà con te.
Uno

Ho bisogno che tu mi voglia proprio per come sono.
(I need you to just want me for who I am.)
Used to you

Potrebbero interessarti:

Cosa ne pensi tu?

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici sui social

1,212FansMi piace
1,041FollowerSegui
31FollowerSegui

Nuovi post

Post consigliati

Dai un'occhiata